menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga sequestrata

La droga sequestrata

Serra di marijuana in garage, spacciava ai giovani anconetani: arrestato un ristoratore

L'uomo aveva costruito nel proprio garage una vera e propria serra, attrezzata con lampade, igrometro, tubi per l'areazione e sostanze chimiche

Aveva costruito all'interno del suo garage una vera e propria serra di marijuana, dove coltivava lo stupefacente per poi venderlo ai giovani anconetani. Il blitz della Squadra Mobile di Ancona è scattato nel pomeriggio di ieri e si è concluso con l'arresto di un 41enne.

L'uomo, titolare di un noto ristorante anconetano, era da tempo tenuto d'occhio dai poliziotti, che con appostamenti e pedinamenti avevano accertato la sua attività di spaccio, rivolta soprattutto ai giovani anconetani. Ieri mattina gli agenti hanno fatto irruzione nel suo appartamento, trovando due barattoli con circa 80 grammi di marijuana. Poi la perquisizione è stata estesa al garage, dove l'uomo aveva allestito una serra di marijuana, completa di lampade, igrometro, tubi per l'areazione, attrezzature varie e numerose bottiglie di sostanze chimiche necessarie alla coltivazione. Gli agenti sono riusciti a sequestrare in tutto circa un chilo di stupefacente. L'uomo è stato arrestato e condotto presso il carcere di Montacuto, dove è ora a disposizione del procuratore Irene Bilotta, in attesa della convalida prevista per domani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento