Pizzicato con la droga mentre passeggia, nei guai giovane cameriere

Il giovane ha tentato di disfarsi dello stupefacente ma è stato fermato dai Carabinieri. La droga invece è stata sequestrata

Stava passeggiando lungo una strada di Marcelli quando alla vista dei Carabinieri di Osimo ha lasciato cadere un contenitore di plastica, che conteneva alcune dosi di hashish. A finire nei guai un giovane cameriere di 19 anni, nato in Brasile ma residente ad Osimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ragazzo è stato quindi portato in caserma dove ha ammesso che lo stupefacente era per uso personale e per il suo "fabbisogno" giornaliero. Un quantitativo, quello in possesso del cameriere, pari a 0,950 grammi. IL ragazzo è stato segnalato alla Prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti con richiesta di revisione della sua patente di guida. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, malore mentre si trova in acqua: muore un 69enne

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

  • Sirolo incorona Mariasole nella notte dei Desideri e ora sogna la fascia di Miss Marche

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento