Girava con la droga in tasca alla festa di Halloween: nei guai un ragazzo di 24 anni

Alla vista dei carabinieri il giovane ha gettato la marijuana sotto un'auto, ma il tentativo di sfuggire ai controlli è andato a vuoto

foto d'archivio

Girava con la droga alla festa di Halloween di Corinaldo: nei guai è finito un 24enne residente in provincia di Fermo che i carabinieri della Compagnia di Senigallia, impegnati in un ampio servizio di monitoraggio del territorio, hanno trovato in possesso di 2 grammi di marijuana. Si trovava insieme a un gruppo di amici in una strada vicina al centro storico. I militari si sono avvicinati anche il cane antidroga e subito il ragazzo ha gettato lo stupefacente sotto un’auto in sosta, nella speranza di non essere scoperto. Gli è andata male: la droga è stata recuperata e sequestrata, lui segnalato alla Prefettura come assuntore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

  • Variante sulla Statale 16, il Comune non molla e rilancia: 2 autovelox

  • Era un punto d'incontro per pregiudicati: nel negozio di alimentari scattano i sigilli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento