rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Falconara Marittima

Droga e reati contro il patrimonio, è pericolo per i cittadini: 28enne non potrà più avvicinarsi a scuole, piazze e parchi

Il soggetto, noto alle Forze dell'Ordine in considerazione del suo trascorso criminale, nonostante la sua giovane età, aveva accumulato vari precedenti penali

FALCONARA - Nella giornata di ieri il Questore di Ancona, Cesare Capocasa, ha firmato un Divieto di Accesso alle Aree Urbane, su proposta della Tenenza dei Carabinieri di Falconara Marittima, nei confronti di un cittadino marocchino di 28 anni, pregiudicato, da loro denunciato per violazioni delle norme sulle sostanze stupefacenti avvenute in prossimità di stabilimenti balneari, con annessi locali pubblici ed esercizi commerciali frequentati anche da minorenni.

Il soggetto, noto alle Forze dell'Ordine in considerazione del suo trascorso criminale, nonostante la sua giovane età, aveva accumulato precedenti penali per reati contro la persona, il patrimonio, la pubblica amministrazione, la fede pubblica e violazioni alle norme del Testo Unico Stupefacenti, quest'ultime negli ultimi tre anni. Con la misura del Questore l'uomo non potrà accedere, per un periodo di dodici mesi, nel lungomare di Falconara Marittima di via Flaminia, compresi gli stabilimenti balneari, in determinate aree urbane e piazze, nonché nei parchi pubblici e le area adibite a verde pubblico. Inoltre per lui vietato anche l'ingresso nelle vie e aree pubbliche immediatamente adiacenti o limitrofe a scuole di ogni grado.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga e reati contro il patrimonio, è pericolo per i cittadini: 28enne non potrà più avvicinarsi a scuole, piazze e parchi

AnconaToday è in caricamento