Fumano eroina all'interno dei bagni pubblici, nei guai due giovani

A scoprirli gli agenti della Squadra Volanti che avevano notato uno strano odore provenire dalla zona. Entrambi sono stati poi accompagnati in Questura

Fumano eroina all'interno dei bagni pubblici di piazza d'Armi. A finire nei guai due giovani: lui 25enne cubano e lei casertana di 20 anni, sorpresi nel pomeriggio di ieri dagli agenti della Squadra Volanti di Ancona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad insospettire i poliziotti lo strano odore che proveniva dai bagni. Intervenuti, gli agenti hanno aperto la porta trovando all'interno la coppia avvolta in una nuvola di fumo. I due infatti, attraverso un piccolo tubo di carta, avevano scaldato un pezzo di eroina aspirandone poi i fumi. Entrambi sono stati accompagnati in Questura e segnalati come assuntori di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

  • Salvini imbarazza Acquaroli e lo brucia sulla giunta delle Marche: Ancona a mani vuote

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento