Controlli dopo il concerto. Cocaina, fumo e pasticche: i carabinieri trovano di tutto

Nessuna irregolarità che riguarda il locale notturno

Carabinieri fuori dalla discoteca per il controllo

8 grammi di cocaina, 15 di fumo tra hashish e marijuana, una pasticca di anfetamina e 17 sigarette girate a mano con tabacco e derivati della cannabis. E’ quanto hanno trovato i carabinieri di Senigallia insieme alle unità cinofile di Pesaro ieri sera all’ingresso di una discoteca anconetana dove era appena terminato un concerto e il locale si apprestava ad accogliere migliaia di giovani per la notte del divertimento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto sequestrato (foto in basso) dai carabinieri che, nel contempo, non hanno rilevato alcune irregolarità che riguarda il locale notturno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Nuovo Dpcm, chiusure delle attività commerciali per evitare il lockdown

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento