Da consumatore a spacciatore dei turisti, vendeva cocaina in tutto il territorio

L'uomo oltre a nascondere la droga in auto, aveva altre dosi pronte per lo spaccio all'interno del proprio appartamento. Nella notte scattato il blitz dei Carabinieri

Negli ultimi mesi aveva fatto il famoso "salto di qualità", passando da essere un semplice consumatore di sostanze stupefacenti a vero e proprio punto di riferimento per lo spaccio di cocaina tra i turisti di tutto il territorio. A finire nei guai un 41enne di Torino ma residente da tempo a Loreto. 

L'uomo durante il blitz da parte dei Carabinieri di Osimo si trovava a bordo della sua Volvo quando è stato perquisito. All'interno del veicolo i militari hanno trovato 2 grammi di cocaina. La perquisizione è poi proseguita nel suo appartamento dove il pusher nascondeva altri 6 grammi di polvere bianca, 2 di hashish, due bilancini di precisione e 150 grammi di bicarbonato di sodio utilizzato come sostanza di taglio. Per il 41enne è quindi scattato l'arresto ed ora dovrà rispondere di detenzione illegale di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento