Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Osimo

Spaccio di cocaina purissima per i clienti dabbene, arrestati i "Templari della droga"

Gestivano una rete di clientela di molti giovani, adulti ed insospettabili ed affermati liberi professionisti e commercianti. In casa avevano una lista con tutti i nomi

Avevano organizzato e gestivano un traffico di droga, che partiva da Passatempo di Osimo, località di residenza dei due trafficanti arrestati, spacciando cocaina purissima ad una vasta clientela proveniente dalla provincie di Macerata e Pesaro, con una rete formata da molti giovani, adulti ed insospettabili liberi professionisti e commercianti dei vicini comuni maceratesi di Montefano, Recanati, Montecassiano, Appignano, Cingoli, nonché Pesaro e Fano. I due, che si facevano chiamare "I Templari della droga di Passatempo", sono stati arrestati dai Carabinieri.

Le indagini sono iniziate lo scorso aprile grazie alla segnalazione di alcuni cittadini che avevano notato movimenti sospetti, con l'arrivo in paese di veicoli sconosciuti. I militari hanno impiegato poco tempo a scroprire il traffico di cocaina purissima con i due pusher, un 50 osimano ed un 39enne albanese, che si vantavano del loro “Megagiro” più grande e più lungo del “Giro d’Italia di Osimo”. Nei loro appartamenti è stata sequestrata oltre 1kg di cocaina, già suddivisa per essere immessa in tutto il territorio, oltre a 820 euro in contanti probabilmente provento di spaccio. In casa inoltre i due pusher avevano una lista di clienti, con nomi e cognomi oltre agli indirizzi di residenza, con indicato a fianco la droga ceduta ed il denaro riscosso. Un giro d'affari che secondo gli investigatori fruttava ai "templari" circa 150mila euro mensili. Tutto il materiale è stato sequestrato. I due spacciatori dovranno ora rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di cocaina purissima per i clienti dabbene, arrestati i "Templari della droga"

AnconaToday è in caricamento