Cronaca

In auto con 17 chili di coca purissima: in manette una coppia

La Guardia di Finanza li ha fermati mentre sfrecciavano a tuta velocità a bordo di una macchina con targa tedesca. Scoperta la droga grazie al fiuto del cane Klaus

Il controllo della guardia di finanza

Arrestati con 17 chili di cocaina purissima nell'auto. Un uomo di 44 anni di origine albanese e una donna romena di 34 anni sono stati fermati al casello di Senigallia dalla Guardia di Finanza. Sfrecciavano a tutta velocità a bordo di una macchina con targa tedesca. 

FOTO 1 (2)-2-5I due al momeno dell'alt sono sembrati subito nervosi e così le fiamme gialle hanno approfondito il controllo anche con l'aiuo del fiuto di Klaus, il pastore tedesco di tre anni che ha chiaramente segnalato la presenza di stupefacente. I finanzieri hanno scoperto nell'auto un ingegnoso sistema di doppio fondo nella parte posteriore dell’automezzo (munito di un sofisticato sistema di sblocco a due fasi: elettronico e meccanico) all’interno del quale erano stipati quindici confezioni di droga, per un peso complessivo di oltre diciassette chili.  I successivi accertamenti speditivi posti in essere con il narco-test hanno confermato che la sostanza individuata era cocaina di ottima qualità; la stessa, una volta immessa sul mercato, avrebbe fruttato agli spacciatori circa 2 milioni di euro. I due responsabili sono stati portati nel carcere di Montacuto e in quello di Pesaro e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria del capoluogo dorico.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto con 17 chili di coca purissima: in manette una coppia

AnconaToday è in caricamento