Quattro amici trovati con il "fumo", niente sballo a Capodanno: 17enne nei guai

Salta lo spinello-party per una comitiva di ragazzi sorpresi dai carabinieri in auto mentre facevano lo slalom nel traffico con i finestrini abbassati

Foto di repertorio

«Avevamo comprato il fumo per la notte di Capodanno...» E invece, sarà un veglione senza sballo per una comitiva di ragazzi, due dei quali minorenni, pizzicati dai carabinieri con la droga in auto. Nei guai è finito un 17enne che nascondeva in tasca una scorta di hashish, pochi grammi da condividere con gli amici: è stato segnalato alla Prefettura e ora dovrà sottoporsi ad un percorso di disintossicazione.

A stanare i quattro giovani sono stati i carabinieri della caserma di via Piave che ieri hanno notato un’auto sospetta fare lo slalom a velocità sostenuta nel traffico del centro con i finestrini abbassati, nonostante il freddo, tra piazza Cavour e via Vecchini. Qui è stata fermata la Suzuki su cui si trovavano quattro ragazzi, due 18enni e due 17enni. Il conducente era già stato denunciato per spaccio ad ottobre. Accanto a lui c’era uno dei minorenni che, sceso dall’auto, ha cercato goffamente di disfarsi di un contenitore di cellophane.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari l’hanno subito recuperato: dentro c’erano 4 grammi di hashish. «Avevamo comprato il fumo per Capodanno», hanno ammesso i giovani. Ma lo spinello-party è saltato. Il 17enne trovato in possesso della droga è stato segnalato in Prefettura e affidato ai genitori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento