Cronaca

Viaggiava con mezz'etto di cocaina sotto il sedile: trentenne finisce in manette

A scoprirlo sono stati i carabinieri, insospettiti dalla strana andatura dell'auto

Controlli dei carabinieri

Viaggiava con quasi mezz’etto di cocaina nascosta nell’auto: in manette è finito un 30enne. A scoprirlo, i carabinieri di Chiaravalle e Morro d’Alba, impegnati in servizi mirati disposti dalla Compagnia di Jesi e dal Comando provinciale di Ancona.

L’uomo, al volante della sua utilitaria, mentre transitava a Chiaravalle manteneva una strana andatura per questo è stato fermato dai militari che si sono insospettiti e hanno subito capito che qualcosa non andava. Quando hanno proceduto al controllo, sotto il sedile sono stati rinvenuti 40 grammi di cocaina.

La droga è stata sequestrata e il 30enne, residente a Chiaravalle, è stato arrestato

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggiava con mezz'etto di cocaina sotto il sedile: trentenne finisce in manette

AnconaToday è in caricamento