menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La sua casa era un vero mercato della droga, scatta il blitz: arrestato il pusher

Sequestrati dai finanzieri della Compagnia di Macerata circa 400 grammi di sostanze stupefacenti, tra cocaina, hashish e marijuana, oltre a denaro contante

I finanzieri del Nucleo Mobile della Compagnia di Macerata, hanno tratto in arresto un trentacinquenne albanese residente a Macerata, per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, procedendo al sequestro di circa 200 grammi di cocaina, altrettanti di hashish e 3 grammi di marijuana, oltre a denaro contante ed un assegno circolare per 12.000 euro.

L’arresto è avvenuto nella serata di ieri, a Macerata, quando i finanzieri hanno fatto irruzione nell’abitazione dell’albanese, sequestrando lo stupefacente, le somme ritenute provento dello spaccio ed il materiale utile al suo confezionamento. Dell’arresto è stata data notizia al P.M. di turno, che ne ha disposto la traduzione nel carcere di Montacuto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rione Pinocchio, perché si chiama così? (La statua non c’entra)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento