In casa tre etti di droga, i carabinieri arrestato un 34enne

Fermato a bordo della sua auto aveva droga in tasca. A quel punto è scattata la perquisizione domiciliare e il successivo arresto

controlli lungo la ss16

Un 34enne della provincia di Macerata è stato fermato nella tarda serata di venerdì 1 dicembre a bordo della sua auto mentre percorreva una strada nella periferia di Loreto. I carabinieri del Norm di Osimo, vedendolo particolarmente nervoso ed evasivo, lo ha perquisito trovandogli hashish nelle tasche dei pantaloni. A quel punto la perquisizione è stata estesa anche alla sua abitazione.

In tutto sono saltati fuori 3 etti di droga divisi in panetti oltre a materiale per il confezionalmento e la pesatura e 500 euro in contanti che i militari dell'Arma ritengono frutto dello spaccio. Le indagini proseguono. I carabinieri sono sulle tracce di un complice dell'arrestato. I due sarebbero i responsabili dello spaccio nella Val Musone, nelle zone costiere tra Porto Recanati e Numana nonchè in località Grotte e Montoro di Loreto. L'uomo al momento si trova ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre (Natale) e Dl spostamenti, cosa cambia nelle Marche: le modifiche

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Marche zona gialla o zona arancione? Acquaroli fa chiarezza

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • LE MARCHE TORNANO ZONA GIALLA

  • Ora è ufficiale, le Marche di nuovo in zona gialla: ma cosa cambia da domenica?

Torna su
AnconaToday è in caricamento