Cronaca Ostra

Contanti, proiettili e droga dappertutto dentro casa: arrestato pusher

Blitz della Squadra Mobile nell'appartamento dove vive con la madre: trovati oltre 100 grammi di droga e otto cartucce calibro 22

Un albanese di 26 anni è stato arrestato dai poliziotti della Squadra Mobile che gli hanno trovato in casa circa 140 grammi di droga e il caricatore di una pistola calibro 22 con dentro 8 proiettili. L’uomo, che vive ad Ostra, è considerato dagli inquirenti come personaggio da tempo era attivo nel mondo dello spaccio di stupefacenti. Ieri mattina, venerdì 18 maggio, la decisione del blitz nella casa dove vive anche la madre del 26enne. La droga è stata trovato un po' ovunque. Dentro un cassettone della serranda di una camera, in fondo a dei cassetti, dentro dei mobili dismessi che si trovavano in cantina, sopra un armadio: in tutto 40 grammi di cocaina, mezzo etto di hashish e quasi mezzo etto di marijuana.

All'operazione hanno partecipato anche gli agenti del Commissariato di Senigallia. Oltre alal droga è stato rovato in un'intercapedine anche il caricatore, nonché più di 8000 euro in contanti considerati il provento dell’attività di spaccio, un frullatore per preparare la cocaina, 3 bilancini di precisione e numerosissimi incarti e ritagli anche di vecchie confezioni di droga che hanno delineato un quadro di un’elevata attività di spaccio di droga. L'albanese è stato arrestato e posto ai domiciliari su ordine del pm Ruggiero Dicuonzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contanti, proiettili e droga dappertutto dentro casa: arrestato pusher

AnconaToday è in caricamento