menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un arresto della mobile (foto d'archivio)

Un arresto della mobile (foto d'archivio)

Ovuli di droga e banconote false, arrestato un anconetano di 20 anni

Il giovane stava ritornando dal lavoro quando è stato bloccato dai poliziotti. Ora si trova agli arresti domiciliari. Ecco cosa nascondeva in casa

Fermato sotto la propria abitazione viene trovato con mezzo chilo di droga e banconote false. Si è conclusa con l'arresto, l'operazione della Squadra Mobile della Questura di Ancona. A finire in manette N.A.20enne italiano, residente ad Ancona. Il giovane stava ritornando dal lavoro quando è stato bloccato dai poliziotti. Inutile il suo tentativo di liberarsi di hashish e marijuana, che nascondeva sotto i vestiti. Con lui aveva 10 grammi di droga, mentre nella sua abitazione nascondeva 28 ovuli di marijuana e 300 grammi di hashish, per un totale di mezzo chilo di stupefacente. Inoltre, all'interno del portafogli, il 20enne aveva 640 euro, di cui 230 erano falsi. Il giovane è stato arrestato ed ora si trova ai domiciliari, in attesa del rito direttissimo di questa mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento