menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Decine di chili di droga in casa, arrestata insieme al figlio coppia di commercianti

Il blitz è scattato ieri pomeriggio (lunedì) con gli agenti della Squadra Mobile di Ancona e Macerata che hanno fatto irruzione nel loro appartamento

Decine di piante di marijuana in casa e nel giardino, droga essiccata nascosta in un'intercapedine ed una grande serra nel terrazzo. E' questo ciò che è stato trovato ieri pomeriggio dagli agenti della Squadra Mobile di Ancona, in collaborazione con quella di Macerata, all'interno di un appartamento di proprietà di due commercianti anconetani. Il blitz all'interno della casa, che si trova a pochi passi dall'Hotel House di Porto Recanati, ha permesso agli agenti di sequestrare oltre cento piante di marijuana, per un totale di circa 80 kg di stupefacente che una ovlta messo in circolazione avrebbe fruttato decine di migliaia di euro.

A finire in arresto l'intera famiglia composta da un uomo di 69 anni, una donna di 65 anni ed il loro figlio di 44 anni, tutti e tre responsabili in concorso per la coltivazione e la detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La Procura della Repubblica ha disposto per gli arresti domiciliari in attesa della convalida e del giudizio direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Da oggi (6 aprile) le Marche in zona arancione: cosa cambia?

social

Ancona millenaria va in tv: la storia della "dorica" in prima serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento