Fuma con gli amici e nasconde l'hashish nelle mutande, denunciato uno studente

Estesa la perquisizione anche nell’abitazione, gli agenti hanno scoperto che lo studente aveva nascosto la droga in vari punti della casa e del giardino

La droga sequestrata

Quello che poteva sembrare un consumo tra assuntori si trasforma, invece, in una denuncia per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio con un ritrovamento e sequestro di numerose dosi di droga. E' successo domenica sera, intorno alle 22.30, quando gli agenti di Polizia hanno deciso di controllare un gruppo formato da quattro 18enni, che si stavano passando uno spinello in piazza Ugo Bassi.

Alla vista della Polizia i quattro hanno subito avuto un atteggiamento serio, declinando le proprie generalità, confessando di aver fatto uso di “fumo” e consegnando agli agenti la sigaretta contenente tabacco misto a marijana. Durante le fasi di identificazione uno di loro, uno studente di 18 anni, residente in provincia, incensurato, si è mosso, però in modo strano, come se avesse fastidio e difficoltà nel deambulare. Insospettiti i poliziotti lo hanno perquisito, scoprendo che il giovane aveva nascosto tra i genitali e gli slip un ingombrante e scomodo involucro di carta da forno con all’interno alcune dosi di hashish, qualità “barbuka”.

Estesa la perquisizione anche nell’abitazione, gli agenti hanno scoperto che lo studente aveva nascosto in vari punti della casa e del giardino dosi di droga, nonchè strumenti e materiali per il confezionamento della sostanza stupefacente. Come in una “caccia al tesoro” grazie al fiuto dei cani poliziotto, piano piano sono stati trovati tutti i nascondigli dove aveva nascosto la droga. Accompagnato presso gli Uffici della Questura, dopo le formalità di rito è stato denunciato per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Gli altri tre giovani sono stati invece segnalati alla locale Prefettura quali assuntori di sostanza stupefacente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento