Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Corso Carlo Alberto, scoperto il negozio dello spaccio: commerciante in manette

Martedì gli agenti della squadra mobile, diretti dal capo Giorgio Di Munno, hanno arrestato un commerciante anconetano di 48 anni. Nel retrobottega, i poliziotti hanno trovato 1 kg tra hashish e cocaina

Aveva trasformato il suo negozio di corso Carlo Alberto in una vera e propria centrale dello spaccio. Bastava entrare, arrivare al bancone e chiedere la droga. Martedì gli agenti della squadra mobile, diretti dal capo Giorgio Di Munno, hanno arrestato M. O., commerciante anconetano di 48 anni. Nel retrobottega, i poliziotti hanno trovato 2 etti di cocaina e circa 800 grammi di hashish. Poi tutto il necessario per il confezionamento come coltellini, buste di plastica e 3 bilancini di precisione. 

Ora il commerciante dorico dovrà rispondere del reato di spaccio di sostanze stupefacenti. E nelle prossime ore si terrà l’interrogatorio di garanzia in cui l’indagato risponderà alle domande del Gip.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Carlo Alberto, scoperto il negozio dello spaccio: commerciante in manette

AnconaToday è in caricamento