Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Riaperture, l'annuncio di Draghi: «Zone gialle dal 26 aprile e ristoranti aperti a cena»

«Si introduce un cambiamento rispetto al passato: si dà precedenza alle attività  all'aperto, anche la ristorazione all'aperto a pranzo e cena e alle scuole»

«Viene anticipata al 26 aprile l'introduzione della zona gialla». Lo ha annunciato il presidente del Consiglio, Mario Draghi, aggiungendo che «si introduce un cambiamento rispetto al passato: si da' precedenza alle attività  all'aperto, anche la ristorazione all'aperto a pranzo e cena e alle scuole. Tutte le scuole riaprono completamente in presenza nelle zone gialle e arancioni - ha proseguito Draghi - mentre in zona rossa ci sono modalita' che suddividono in parte in presenza e in parte a distanza». Il Coprifuoco, per ora, resta vigente negli stessi orari. 

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza: «Le misure adottate nelle ultime settimane hanno prodotto risultati, ll'indice Rt nazionale è a 0,85, la tendenza nella stragrande maggioranza delle Regioni è verso un miglioramento del quadro epidemiologico. C'è un aumento significativo delle dosi somministrate: quasi l'80% delle persone con più di 80 anni ha avuto la prima dose, e l'accelerazione in corso ci porterà' nelle prossime settimane a portare il numero delle persone vaccinate nella fascia a maggior rischio a un livello molto alto. Sulla base di questi elementi - ha proseguito - siamo nelle condizioni di disegnare con cautela un percorso positivo che dia un segnale di ripresa al Paese, un percorso di natura graduale che si avvierà il 26 aprile e vedra' come elemento prioritario ancora la tutela della scuola». Speranza ha infine auspicato che «con il passare delle settimane il quadro epidemiologico possa restare positivo e questo consentirà di poter programmare nelle prossime settimane ulteriori riaperture anche per le attivita' che non si svolgono all'aperto».

(Agenzia Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riaperture, l'annuncio di Draghi: «Zone gialle dal 26 aprile e ristoranti aperti a cena»

AnconaToday è in caricamento