Cronaca

Donna muore in ospedale, salva altre vite: tra queste c'è un paziente anconetano

Così i medici perugini hanno ridato nuova vita ad un paziente anconetano ricoverato ad Ancona

Foto di repertorio

Donna muore all’ospedale di Perugia e i familiari acconsentono al trapianto degli organi, uno dei quali salverà la vita di un paziente di Ancona. La notizia, riportata dal giornale online PerugiaToday, riferisce infatti come, dalla donna deceduta, siano stati prelevati fegato e polmoni impiantati rispettivamente a pazienti ricoverati negli ospedali di Ancona e Torino, individuati attraverso il Centro regionale trapianti, in collegamento con il registro nazionale. 

Così i medici perugini hanno ridato nuova vita ad un paziente anconetano ricoverato all’Ospedale regionale Torrette di Ancona, dopo aver operato altri due pazienti dell'ospedale di Perugia. A questi ultimi, nei giorni scorsi, presso la struttura di Nefrologia, erano già stati impiantati i reni donati dai familiari della donna, deceduta nel reparto di Rianimazione a seguito di una emorragia ischemica. Le operazioni di prelievo e trapianto degli organi sono state possibili grazie a uno straordinario intervento di più equipe di professionisti tra i quali anche alcuni specializzandi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna muore in ospedale, salva altre vite: tra queste c'è un paziente anconetano

AnconaToday è in caricamento