menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un calabrone (foto d'archivio)

Un calabrone (foto d'archivio)

Punta da un calabrone va in shock anafilattico, salvata una 40enne

Provvidenziale l'intervento del dottore del 118 e dall'infermiera che le hanno subito somministrato un trattamento farmacologico

Viene punta da un calabrone ma riesce a dare l'allarme prima di entrare in shock anafilattico. Paura nella tarda mattinata di oggi in via Grotte, dove una donna di 40 anni è stata soccorsa dopo essere stata punta da un calabrone. In quel momento era sola in casa ma aveva con sè il cellulare. Sapendo di essere allergica ha subito allertato la centrale operativa del 118, che ha inviato sul posto l'automedica e la Croce Gialla di Ancona. 

Il portone di casa era aperto e la donna è stata trovata in shock anafilattico e priva di sensi. Provvidenziale l'intervento del dottore del 118 e dall'infermiera che le hanno subito somministrato un trattamento farmacologico. La 40enne è stata poi trasportata a bordo dell'ambulanza della Croce Gialla di Ancona in codice rosso all'ospedale regionale di Torrette. Le sue condizioni per fortuna non sarebbero gravi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento