Donna uccisa e fatta a pezzi, ritrovato il cadavere in una valigia

Il corpo della vittima è stato ritrovato questa mattina, nei pressi di una rotatoria. Sul posto i Carabinieri

Carabinieri Scientifica (foto d'archivio)

POLLENZA - Orrore a Casette Verdini, in provincia di Macerata, dove questa mattina è stato ritrovato il corpo senza vita di una donna, rinchiuso in una valiga dopo essere stato fatto a pezzi. A fare la macabra scoperta è stato un cittadino che in quel momento si trovava nei pressi di una rotatoria che porta verso il centro città.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che hanno subito circoscritto l'intera area e avviato le indagini per risalire all'identità della vittima.

SERVIZIO IN AGGIORNAMENTO.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo caso anche nelle Marche: positivo al primo test in attesa di controprova

  • Coronavirus, altri 2 tamponi positivi: salgono a 3 i casi nelle Marche

  • Coronavirus, Marche blindate: firmata l'ordinanza

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

  • La malattia ha spento il sorriso di Carlo Termentini, lutto nell’imprenditoria

Torna su
AnconaToday è in caricamento