Non risponde alle chiamate, donna trovata morta nel suo appartamento

Il dramma è avvenuto nella serata di ieri (domenica) in un appartamento di via Veneto. Sul posto anche la polizia scientifica

Croce Gialla di Ancona e automedica sul posto

ANCONA - Non rispondeva da ore e quando un condomino è riuscito ad entrare nel suo appartamento, l'ha trovata riversa a terra in un lago di sangue. Tragedia nella serata di ieri (domenica), in un appartamento di via Veneto, ad Ancona (GUARDA IL VIDEO). Vittima una donna di 86 anni, che da tempo viveva da sola nella sua casa a pochi passi dal palazzetto dello sport.

A dare l'allarme è stato un suo parente che ha allertato un vicino di casa. E' stato proprio quest'ultimo a recuperare un mazzo di chiavi per poi entrare nell'abitazione della donna. Sul posto il personale del 118, con automedica e Croce Gialla di Ancona, ma per la donna ormai non c'era più niente da fare. Secondo una prima analisi del medico l'anziana sarebbe morta per cause naturali. Intervenuta anche la polizia scientifica e due pattuglie della Squadra Volante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento