Espulsa dall'Italia da oltre un anno, girava ancora in città: nei guai una donna

Già nel febbraio del 2018 la donna era stata segnalata dai militari alla competente autorità di polizia e le era stato dato il termine di 30 giorni per lasciare il territorio italiano

FALCONARA - I carabinieri hanno rintracciato una donna poco più che trentenne, originaria della Romania, destinataria di un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale a causa dei numerosi reati che aveva "collezionato" durante la permanenza in Italia. 

Già nel febbraio del 2018 la donna era stata segnalata dai militari alla competente autorità di polizia e le era stato dato il termine di 30 giorni per lasciare il territorio italiano. Non avendo ottemperato a tale ordine, questa mattina la donna è stata raggiunta dai carabinieri che l’hanno accompagnata presso l’ufficio immigrazione della Questura di Ancona ed è così stato disposto l’immediato accompagnamento coatto presso il C.P.R. di Roma Ponte Galería dove, dopo le formalità di rito, sarà accompagnata alla frontiera. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Tragedia al cantiere, muore un operaio

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Scompare dopo la visita dal dentista, una task force per cercarlo

Torna su
AnconaToday è in caricamento