Espulsa dall'Italia da oltre un anno, girava ancora in città: nei guai una donna

Già nel febbraio del 2018 la donna era stata segnalata dai militari alla competente autorità di polizia e le era stato dato il termine di 30 giorni per lasciare il territorio italiano

FALCONARA - I carabinieri hanno rintracciato una donna poco più che trentenne, originaria della Romania, destinataria di un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale a causa dei numerosi reati che aveva "collezionato" durante la permanenza in Italia. 

Già nel febbraio del 2018 la donna era stata segnalata dai militari alla competente autorità di polizia e le era stato dato il termine di 30 giorni per lasciare il territorio italiano. Non avendo ottemperato a tale ordine, questa mattina la donna è stata raggiunta dai carabinieri che l’hanno accompagnata presso l’ufficio immigrazione della Questura di Ancona ed è così stato disposto l’immediato accompagnamento coatto presso il C.P.R. di Roma Ponte Galería dove, dopo le formalità di rito, sarà accompagnata alla frontiera. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento