Cronaca

"Una scelta in comune", l'84,5% dei marchigiani favorevole alla donazione degli organi

E’ questo, ad oggi, il dato che emerge grazie al progetto “Una scelta in Comune”  avviato sin dal 2013 e consolidato negli anni a seguire dalla Regione Marche

L’84.5% dei marchigiani consultati è favorevole alla donazione degli organi. E’ questo, ad oggi, il dato che emerge grazie al progetto “Una scelta in Comune”  avviato sin dal 2013 e consolidato negli anni a seguire dalla Regione Marche.

L’iniziativa prevede la  dichiarazione di volontà alla donazione di organi contestualmente al primo rilascio/rinnovo della carta d’identità. Attualmente nel progetto sono coinvolti 68 Comuni per una popolazione totale di 1.004.313 abitanti e i risultati del Sistema Informativo Trapianti (SIT) alla data 26/09/2017 registrano 26.876 dichiarazioni presso i Comuni, con una percentuale di favorevoli alla donazione degli organi pari all’ 84.5% e una percentuale di opposizioni pari al 15.5% (in numero assoluto: 22.707 favorevoli vs 4.169 di contrari).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Una scelta in comune", l'84,5% dei marchigiani favorevole alla donazione degli organi

AnconaToday è in caricamento