Vallemiano, Don Antonio Sciortino alla Scuola di Pace

Sabato 3 dicembre alle 17,30 a Vallemiano il direttore di Famiglia Cristiana Antonio Sciortino interverrà su immigrazione e povertà. Presenterà anche il suo ultimo libro

Don Antonio Sciortino

Sabato 3 dicembre alle 17,30 all’Aula magna della Parrocchia S. Paolo di Vallemiano il direttore di Famiglia Cristiana Antonio Sciortino interverrà su immigrazione e nuove povertà e presenterà il suo ultimo libro, nel corso di un incontro della Scuola di Pace di Ancona 2011.
Titolo del dibattito:“Persone senza diritti. Immigrazione e nuove povertà”.

Don Sciortino presenterà anche il suo ultimo: “Il limite. Etica e politica nelle lettere di Famiglia Cristiana” (Laterza, 2011).
Giornalista e sacerdote paolino, Sciortino entra nella redazione di Famiglia Cristiana nel 1984, come inviato speciale per seguire i viaggi di Giovanni Paolo II, successivamente diventa prima vicedirettore e, nel 1999, direttore responsabile del settimanale, carica che ricopre tutt’ora, curando anche la rubrica “Colloqui col padre”, dove risponde alle lettere dei lettori, affrontando tematiche di ogni tipo.

La Scuola di Pace è una rassegna di incontri gratuiti con ospiti illustri sui temi della pace e della giustizia sociale, promossa da un gruppo di realtà locali del non profit, con il sostegno del Csv (Centro servizi volontariato) e il patrocinio della Provincia di Ancona – assessorato Solidarietà e Pace, e rivolta alla cittadinanza.
L’edizione 2011 è stata promossa da Arci, Circolo Laboratorio Sociale, La Tenda di Abramo, Amnesty International, Emergency, Free Woman, Acu Gulliver, Time for peace, Bottega Mondo solidale, Legambiente, Ujamaa per la pace, Cantieri di pace, A piene mani, Rete migranti “Diritti Ora!”, Ondaverde onlus e Gruppo solidarietà.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Cocaina trovata dentro l'affettatrice, arrivano i sigilli: chiuso il bar della Baraccola

Torna su
AnconaToday è in caricamento