Troppi batteri in mare, scatta il divieto di raccolta delle vongole

Nel tratto di mare tra il confine nord della località Torrette di Ancona e il porto di Ancona è scattato il divieto di raccolta delle vongole

A seguito di  prelievi dai quali emerge il superamento dei limiti di escherichia coli, nel tratto di mare tra il confine nord della località Torrette di Ancona e il porto di Ancona è scattato il divieto di raccolta delle vongole. A comunicarlo l'Asur Marche che ha invitato i produttori ad attivare le procedure di ritiro del prodotto già commercializzato, raccolto a far data dal prelievo del campione. Durante la permanenza in vigore del provvedimento la zona di mare interessata è classificata come “zona C”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

Torna su
AnconaToday è in caricamento