rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Presenza di Salmonella, l'Asur vieta il consumo di cozze

L'Asur ha vietato il consumo umano diretto di cozze, provenienti dall'allevamento Portonovo Cooperativa Fra Pescatori arl

A seguito della presenza di Salmonella, l'Asur ha vietato il consumo umano diretto di molluschi bivalvi vivi della specie Mytilus Galloprovincialis (cozze), provenienti dall'allevamento Portonovo Cooperativa Fra Pescatori arl.

«I mitili - afferma il Comune di Ancona con una nota - non sono considerati sicuri per il consumo umano diretto, per cui si ritiene utile intervenire ai fini della Sicurezza Alimentare con il declassamento temporaneo. Si sottolinea che il produttore è tenuto a ritirare il prodotto già in commercio».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presenza di Salmonella, l'Asur vieta il consumo di cozze

AnconaToday è in caricamento