Cronaca

Si presentava con un distintivo della Polizia, ma era un raggiro: arrestato un 50enne

L'attività investigativa è arrivata a conclusione nella mattinata del 18, quando i militari hanno controllato l'uomo. Una perquisizione ha portato alla scoperta di una placca della Polizia, che il malintenzionato conservava nel portafogli

La refurtiva

Si presentava a casa delle persone come un poliziotto in borghese grazie ad una certa sicurezza di sé  e quel distintivo, vera chiave di volta per entrare nel cerchio della fiducia delle sue vittime. Poi li derubava. I Carabinieri della Tenenza di Falconara, guidati dal comandante Roberto Frittelli, hanno arrestato S.P. 50enne falconarese pluri censurato. Secondo le indiscrezioni giunte ai militari, l’uomo, sfruttando false credenziali, era solito dichiarare di essere un agente di Polizia per poi carpire la fiducia delle persone. Così portava a segno truffe e furti ai loro danni. Gli investigatori hanno raccolto diverse testimonianze di alcune vittime dell'uomo che, convinte di essere davanti ad un tutore dell'ordine, gli avevano aperto le porte di casa. Peccato che poi quelle stesse persone si sono ritrovate derubate di oggetti preziosi. Tra cui bancomat, utilizzati dallo scaltro malvivente per dei prelievi illeciti. 

L'attività investigativa è arrivata a conclusione nella mattinata del 18 gennaio, quando i militari hanno fermato e controllato l'uomo. Un’approfondita perquisizione ha portato così alla scoperta di una placca della Polizia di Stato, che il malintenzionato conservava nel proprio portafogli. Purtroppo per il presunto ladro però i Carabinieri che gli si osno presentati erano veri. Gli stessi che lo hanno arrestato e che ora sono ora al lavoro per tentare di ricostruire la totalità episodi illeciti riconducibili al falconarese. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si presentava con un distintivo della Polizia, ma era un raggiro: arrestato un 50enne

AnconaToday è in caricamento