Cronaca

Norman Atlantic, dieci morti e 427 superstiti. Giallo sui dispersi

Alcuni nomi fra i salvati non figurano infatti sulla lista dei passeggeri. Secondo gli inquirenti mancano all'appello almeno 38 persone. Fra questi alcuni camionisti italiani. Intanto sulla vicenda sono state aperte tre inchieste

Immagine: twitter (Marina Militare)

E' ancora giallo sul bilancio finale delle vittime dell'incendio divampato sul traghetto Norman Atlantic, partito domenica mattina dalla Grecia e diretto ad Ancona. Le cifre ufficiali, rese note ieri dai ministri Lupi e Pinotti, parlano di 427 persone messe in salvo. Dieci le vittime secondo le ultime stime risalenti a ieri sera quando la Guardia Costiera ha confermato il ritrovamento di altri due cadaveri. Ma non ci sono certezze sui dispersi.

Alcuni nomi fra i salvati non figurano infatti sulla lista dei passeggeri. Secondo gli inquirenti mancano all'appello almeno 38 persone. Fra questi alcuni camionisti italiani. Intanto sulla vicenda sono state aperte tre inchieste e, come atto dovuto, sono stati indagati per naufragio ed omicidio plurimo colposi il comandante e l'armatore del Norman Atlantic. Sequestrata la nave.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Norman Atlantic, dieci morti e 427 superstiti. Giallo sui dispersi

AnconaToday è in caricamento