Alba di tensione fuori della discoteca, lite col buttafuori: spunta un coltello

I carabinieri hanno raccolto le dichiarazioni dell’addetto alla sicurezza: sarebbe stato minacciato con un coltello dopo una lite con un cliente

Foto di repertorio

Alba di tensione fuori di una discoteca di Ancona. Prima la lite tra un ragazzo e l’addetto alla sicurezza, poi addirittura le minacce con il coltello. Secondo quanto raccontato dallo stesso buttafuori ai carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile, intervenuti alle 5 di domenica mattina, il cliente gli avrebbe mostrato una lama con fare esplicitamente minaccioso dopo un litigio. Raccolte le dichiarazioni, i militari sono ora al lavoro per risalire all’identità del ragazzo ma anche per accertare il contesto e l’esatta dinamica che ha portato alla minaccia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

Torna su
AnconaToday è in caricamento