Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Numana “riciclona”: a quattro mesi dal via differenziata all’85%

"Ora - sottolinea l'Amministrazione - è necessario continuare con questa buona pratica da trasmettere a tutti i turisti in arrivo a Numana. Proprietari di case in affitto e agenzie immobiliari collaborino"

A quasi quattro mesi dall’avvio della raccolta porta a porta dei rifiuti nel Comune di Numana, si registra l’85% di raccolta differenziata mensile, contro il 49% della media annua 2012.
Il servizio è stato avviato lo scorso 4 marzo ed è gestito da Astea, multiutility che ha ricevuto l’affidamento dal Consorzio Conero Ambiente.

“Un ottimo risultato, raggiunto grazie alla fattiva collaborazione di tutti i cittadini, residenti e non residenti, e di tutti gli operatori presenti nel territorio, che l’Amministrazione comunale ringrazia”, secondo Astea.

“Ora - sottolinea l’Amministrazione - è necessario continuare con questa buona pratica da trasmettere a tutti i turisti in arrivo a Numana.  Si chiede pertanto una forte collaborazione a coloro che affitteranno le loro abitazioni per il periodo estivo e alle agenzie immobiliari, in modo che vengano trasmesse le necessarie informazioni per differenziare correttamente i rifiuti nel rispetto degli orari di esposizione.  I turisti, infatti, vanno opportunamente informati del calendario di raccolta e della possibilità, al momento della partenza da Numana, di poter conferire i propri rifiuti presso il Centro di Raccolta di Marcelli, via Fonte Antica (dietro il campo sportivo), che per il periodo estivo effettuerà un’apertura straordinaria anche la domenica con il seguente orario: dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00.

Si ricorda che è vietato abbandonare i rifiuti (ingombranti e non) per le strade o fuori del Centro di Raccolta: la trasgressione è punita con sanzioni amministrative.”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Numana “riciclona”: a quattro mesi dal via differenziata all’85%

AnconaToday è in caricamento