rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Filottrano

Dà del «fascista e cocainomane» al sarto-stilista Paolorossi e lui lo manda a processo per diffamazione

La frase era stata scritta in un commento su Facebook da un avvocato maceratese. Se ci saranno le scuse la querela potrebbe essere ritirata

ANCONA - Uno scambio di commenti su Facebook, ad un articolo che parlava di manifesti funebri a Filottrano per omaggiare Mussolini, ricordandolo nell'anniversario della morte, avevano portato un avvocato di Macerata a scrivere parole pesanti sulla cittadina e su chi ci abita. In ballo era stato tirato anche il sarto-stilista Luca Paolorossi definito dal legale «fascista cocainomane». Lo scritto risale ad aprile del 2019. Vari commentatori avevano criticato il manifesto funebre e il legale era intervenuto con il suo profilo social dicendo «Filottrano ha dato i natali a un paio di illustri fascistoni locali, se non li ricordate ve li ricordo io, nonché al sarto fascista cocainomane Luca Paolorossi». Amici vicino allo stilista filottranese avevano mostrato la critica al diretto interessato che si era sorpreso e amareggiato di quelle parole. Paolorossi lo aveva denunciato ai carabinieri sentendosi offeso così pubblicamente e aveva portato lo screenshot che lo riguardava come prova del reato. L'avvocato maceratese è finito a processo per diffamazione aggravata, davanti alla giudice Alessandra Alessandroni.

Questa mattina è stato sentito proprio lo stilista Paolorossi, in aula, rappresentato dall'avvocato Fabrizio Belfiore anche se non si è costituito parte civile. Ha raccontato come era venuto a conoscenza del commento ritenuto diffamatorio. «Sono rimasto così turbato - ha detto Paolorossi - da non dormirci la notte». Allo stilista basterebbero le scuse pubbliche per ritirare la querela e ieri la giudice ha rinviato l'udienza al 5 luglio per far formalizzare alla difesa dell'imputato la richiesta risarcitoria. Se ci dovesse essere anche del denaro oltre alle scuse, ha già fatto sapere Paolorossi, sarebbe devoluto tutto in beneficenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dà del «fascista e cocainomane» al sarto-stilista Paolorossi e lui lo manda a processo per diffamazione

AnconaToday è in caricamento