rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Cronaca

Diasen, sotto l'albero per i dipendenti 1000 euro in più. Il presidente: "Sono loro gli artefici dei successi"

Il Presidente Diego Mingarelli ha voluto che a tutti i dipendenti fosse versata una quota welfare di 1.000 euro

La crescita in doppia cifra di Diasen e i brillanti risultati di posizionamento raggiunti dall’azienda green di Sassoferrato hanno spinto la direzione dell’azienda a intervenire per rendere più piacevoli le vacanze di Natale dei collaboratori e per ammorbidire l’impatto della crisi.

Il Presidente Diego Mingarelli ha voluto che a tutti i dipendenti fosse versata una quota welfare di 1.000 euro da utilizzare liberamente in buoni spesa, come rimborso per le bollette energetiche, attività culturali e ricreative, libri e corsi di formazione per i figli, vacanze. Un segno di vitalità e di coesione importante che va nella logica di un’azienda certificata BCorp e sempre attenta, per scelta e per vocazione, ad attività di bene comune e di valorizzazione delle persone. Diego Mingarelli, a tale proposito, ha ricordato che “Diasen si ispira a una chiara idea di responsabilità e di solidarietà: farsi carico del bene e del bello delle persone perché un’azienda è sempre una comunità che interagisce e si interroga. Innanzitutto con i collaboratori che sono gli artefici di un anno di successi che vanno condivisi in termini di emozioni, di appartenenza e di valori”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diasen, sotto l'albero per i dipendenti 1000 euro in più. Il presidente: "Sono loro gli artefici dei successi"

AnconaToday è in caricamento