Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Chiaravalle

Devasta un bar prendendosela con sedie, tavolini e vetrina: il Questore gli notifica il Daspo urbano

Protagonista dell'episodio un 47enne successivamente fermato dall’arrivo delle forze dell’ordine: il provvedimento vieta all'uomo di accedere all'interno del bar in questione con il contestuale divieto di recarsi nelle immediate vicinanze del locale

CHIARAVALLE – Quasi in presa ad un raptus, ha cominciato a prendersela contro sedie e tavolini, scagliandosi poi contro la vetrina del bar. L’episodio risale a qualche giorno fa, ed ha visto protagonista un uomo di 47 anni, italiano, che è stato successivamente fermato dall’arrivo delle forze dell’ordine.

L'uomo era già noto nella zona ed anche in passato aveva assunto atteggiamenti aggressivi. Questa mattina il Questore Capocasa ha firmato ed emesso nei confronti del 47enne la misura di prevenzione del Dacur - divieto di accesso agli esercizi pubblici ed ai locali di pubblico trattenimento - in considerazione del fatto che il suo comportamento e la violenza espressa hanno creato momenti di tensione e di paura tra gli avventori ed i passanti della zona, intimoriti e preoccupati per l'eventualità di essere coinvolti.

Con la misura di prevenzione del Dacur il Questore ha vietato all'uomo di accedere all'interno del bar in cui l'episodio si è verificato con il contestuale divieto di recarsi nelle immediate vicinanze del locale, avvisandolo che la violazione della misura sarà punita con la reclusione da uno a tre anni e con la multa da 10.000 a 24.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Devasta un bar prendendosela con sedie, tavolini e vetrina: il Questore gli notifica il Daspo urbano
AnconaToday è in caricamento