Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Derubato del suo orologio da 100mila dollari, nessuna prostituta ma semplice ladra

L'americano ringrazia tutti gli investigatori italiani e il suo avvocato. A coronamento di questo lieto fine tornerà presto ad Ancona, ma questa volta con tutta la sua famiglia per godersi un periodo di vacanza in un albergo di Portonovo

Squadra Mobile

Non ci sarebbe mai stata una notte di sesso con alcuna prostituta e la donna che lo ha derubato nel suo appartamento di Montecarlo sarebbe una semplice ladra. E’ questa la versione del magnate americano a cui la Squadra Mobile di Ancona, la settimana scorsa, ha ritrovato l'orologio da collezione scomparso più di un anno fa: un Ulysse Nardin, modello Hourstriker, del quale esistono solo 100 esemplari al mondo del valore di 100mila dollari. Secondo la versione della vittima, che parla tramite il suo avvocato anconetano Laura Versace (in foto), Nell’agosto 2014, quando era stato rubato l’orologio, vi erano degli operai che stavano eseguendo dei lavori nel condominio in questione, i quali avevano accesso anche agli appartamenti che erano stati interessati da danni causati da una copiosa perdita di acqua. La donna che ha rubato l’orologio si è introdotta di nascosto ed arbitrariamente nell’appartamento, approfittando della presenza degli operai. Proprio l’industriale americano l’avrebbe vista scambiandola per una donna delle pulizie. Poi non ha più trovato l’orologio e ha capito, Laura Versace copia-3denunciando tutto. La svolta nelle ricerche è arrivata nel marzo 2015 quando attraverso una propria ricerca su internet ha scoperto che il suo orologio era in vendita sul sito www.chrono24.com.

Fatto sta che ora l’uomo è tornato in possesso del suo gioiello da polso e ha ribadito i suoi ringraziamenti a tutti gli italiani che lo hanno aiutato: “Senza l’aiuto del mio avvocato Laura Versace, del Dirigente della Squadra Mobile, Dott. Russo, e della Polizia italiana tutto questo non sarebbe mai successo, ora non avrei di nuovo in mano il mio orologio”. A coronamento di questo lieto fine tornerà presto ad Ancona, ma questa volta con tutta la sua famiglia per godersi un periodo di vacanza in un albergo di Portonovo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Derubato del suo orologio da 100mila dollari, nessuna prostituta ma semplice ladra

AnconaToday è in caricamento