Derattizzazione e disinfestazione, interventi in centro e nel quartiere Adriatico

Oggetto di Intervento sono le caditoie stradali dell’intero territorio comunale urbano

Anche nel mese di giugno si effettuano gli interventi  generali di derattizzazione e di disinfestazione larvicida del territorio comunale e delle strutture comunali attraverso personale appositamente riconoscibile della  società incaricata Quark srl di Jesi. In caso di maltempo gli interventi saranno rimandati ad altra data.

Oggetto di Intervento sono le caditoie stradali dell’intero territorio comunale urbano che comprende circa 500 vie oltre ai centri urbani frazionali del Comune di Ancona. Domani, mercoledì 19 giugno saranno oggetto di intervento le seguenti zone, comprese le aree verdi di pertinenza comunale:

1-  Quartiere: p.zza della Repubblica, via della Loggia e tutto il quartiere, p.zza Santa Maria, via Catena, via Bonda, c.so Mazzini, c.so Garibaldi e tutte le vie di raccordo, p.zza Plebiscito, via Pescheria, p.zza delle Erbe, via Marsala, via Elia, via Calatafimi,p.zza Cavour, l.go XXIV Maggio, via Frediani, via Bianchi, via Toti, v.le della Vittoria, tutte le via parallele e adiacenti e relative aree verdi. Gli interventi inizieranno dalle ore 7,00 dalla zona di p.zza della Repubblica e si concluderanno nelle prime ore del pomeriggio nel quartiere di viale della Vittoria.

2-  Quartiere:  via Pesaro, via Lamaticci, via G.Bruno e tutte le vie parallele, via Ragusa, via Urbino, via Osimo e tutte le vie adiacenti, via Fiorini via Saracini, via Ragnini via Scrima e tutte le vie e aree verdi comunali adiacenti via Sirolo, via Numana, via A.Piceno, via Cupa di Posatora, via del Golfo, via Del Carmine, via M.te Vettore e tutto il quartiere, via Alpi via della Madonnetta, via M.te S.Vicino via della Montagnola, via delle Palombare e tutte le via parallele e adiacenti e relative aree verdi. Gli interventi inizieranno dalle ore 7,00 dalla zona di via Pesaro e si concluderanno nelle prime ore del pomeriggio in via delle Palombare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il resto è di competenza del privato che deve agire in sinergia con il pubblico, evitando abbandono di rifiuti e separandoli opportunamente entro gli specifici contenitori, con particolare attenzione al conferimento del rifiuto organico che attrae i roditori  ed eliminando i piccoli ristagni d’acqua, deposito delle uova di zanzara. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

  • Contagio in aula, allarme in una scuola dell'infanzia: scatta la quarantena per i bimbi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento