Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Vende alcol ad adolescenti ubriachi, 2 denunce in 15 giorni per un commerciante

Due denunce in 15 giorni per aver venduto alcol ad adolescenti già ubriachi in orario notturno. Protagonista della vicenda un kebabbaro del centro storico di Ancona. La prima denuncia risale al 14 febbraio scorso

Due denunce in 15 giorni per aver venduto alcol ad adolescenti già ubriachi in orario notturno. Protagonista della vicenda un kebabbaro del centro storico di Ancona. La prima denuncia risale al 14 febbraio scorso. Ma evidentemente l’ammonimento degli agenti di polizia è servito a poco dato che il titolare del fasto food etnico è stato denunciato, di nuovo, la scorsa domenica 1 marzo. Dal locale provenivano molti schiamazzi che hanno attirato l’attenzione degli agenti della volanti, dirette dal vice questore Cinzia Nicolini e dal suo vice Franco Pechini. Una volta sul posto, i poliziotti hanno potuto constatare che l’esercente, un cittadino del Banglaldesh, stava vendendo alcolici a clienti già palesemente ubriachi: 4 giovani, di cui due ragazze anconetane e due cittadini extracomunitari, algerini, tutti di età compresa tra i 26 e i 35 anni, i quali continuavano a richiedere al bancone altre bottiglie di birra.

Non solo, al momento dell’identificazione, gli agenti notavano atteggiamenti alquanto strani da parte di uno dei clienti fermati. Il motivo? Non ci hanno messo molto a scoprire che il ragazzo aveva 9 pezzi di hashish in un pacchetto di sigarette. E allora tutti in questura, dove sono scattate le denunce a vario titolo. Denunciato anche il proprietario del fasto food.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende alcol ad adolescenti ubriachi, 2 denunce in 15 giorni per un commerciante

AnconaToday è in caricamento