Cronaca

Sorpreso in città (per la seconda volta in una settimana) nonostante il foglio di via: denunciato un 20enne

Già la settimana precedente, il giovane somalo era stato denunciato per non aver rispettato la misura preventiva imposta

ANCONA - Nella tarda serata di ieri, durante un servizio di controllo del territorio, la Squadra Volante ha notato un uomo stazionare nei pressi dei bagni pubblici di Piazza d'Armi. Dopo un primo accertamento sull'identità, i poliziotti hanno scoperto che si trattava di un giovane somalo di 20 anni, già noto alle forze dell'ordine per diversi pregiudizi di polizia, tra cui lesioni e violazione della normativa sull'ingresso e soggiorno nel territorio nazionale.

Il giovane risultava essere destinatario di un Foglio di Via Obbligatorio, con divieto di ritorno nel comune di Ancona, emesso dal Questore della città, con i termini ancora in atto. Già la settimana precedente, il giovane somalo era stato denunciato per non aver rispettato la misura preventiva imposta. Durante l'interrogatorio, il 20enne non ha fornito alcuna giustificazione valida per la sua presenza nel comune, continuando a violare l'ordine a lui imposto. La situazione è stata prontamente comunicata all'Autorità Giudiziaria competente per le ulteriori azioni del caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso in città (per la seconda volta in una settimana) nonostante il foglio di via: denunciato un 20enne
AnconaToday è in caricamento