menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operazione antidroga nello jesino, guidava sotto effetto di cannabis: denunciato 21enne

A Jesi, all'interno dei giardini pubblici Gentile da Fabriano i militari del Nucleo radiomobile hanno sorpreso due minorenni con della sostanza stupefacenti. Sono stati prima denunciati e poi affidati ai genitori

Operazione antidroga ieri tra Jesi, Chiaravalle, Castelplanio e Morro D’Alba, soprattutto  nei luoghi maggiormente frequentati da giovani. A Chiaravalle invece i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato un 21 enne per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, poiché risultato positivo ai cannabinoidi.  Hanno anche denunciato per detenzione ai fini di spaccio un 18 enne del luogo, il quale è stato trovato con quasi 8 grammi di hashish ed un bilancino di precisione. Mentre hanno segnalato 4 giovani tra i 19 e 21 anni,  trovati con vari quantitiativi, tra 1 e 10 grammi di hashish.

A Jesi, all’interno dei giardini pubblici Gentile da Fabriano i militari del Nucleo radiomobile hanno sorpreso due minorenni con della sostanza stupefacenti. Entrambi, che alla vista dei militari sono apparsi subito agitati, sono stati sottoposti a perquisizione e trovati con mezzo grammo di hashish ognuno. I due, dopo essere stati condotti in caserma, sono stati affidati ai genitori.

A Castelplanio, i carabinieri della Stazione hanno rinvenuto all’interno dei giardini pubblici di Angeli di Rosora un involucro abbandonato contenente 26 grammi di hashish. Infine a Morro d’Alba, i miltiari locali hanno trovato in quell’area camper un involucro contenente un grammo di hashish ed un bilancino di precisione. Ora gli invetigatori sono impegnati nel tentare di risalire alla paternità dello stupefacente. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento