Casa sua è un minimarket della droga, blitz della polizia: denunciato

Il blitz in casa è scattato dopo un controllo per strada. A insospettire gli agenti è stata la manovra dell'auto

Foto di repertorio

Hashish, marijuana e tutto il materiale per il confezionamento. La casa del 35 senigalliese era un minimarket della droga secondo gli agenti del commissariato di Senigallia, che hanno scoperto gli stupefacenti nell’abitazione di un uomo tenuto d’occhio da tempo. Per lui è scattata la denuncia per detenzione ai fini di spaccio. 

Il blitz in casa è scattato dopo un controllo per strada. Il 35enne stava infatti guidando la sua auto quando, vista la pattuglia, ha effettuato una manovra apparentemente di fuga. A quel punto sono scattati l'alt e il controllo, esteso poi nell’abitazione in cui, da giorni, entravano e uscivano persone dedite all’uso di stupefacenti. Il blitz ha portato alla luce 30 grammi di hashish ed alcuni grammi di marijuana, parte della quale già suddivisa in dosi e pronta per essere ceduta. Scoperto anche il materiale necessario per il confezionamento.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento