rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca

Non accetta la fine della relazione, va a casa dell'ex e prende a calci la porta: denunciata

Sul posto sono dovuti intervenire gli agenti di polizia che hanno denunciato la donna

ANCONA - Non accetta la fine della relazione con il suo compagno, raggiunge l'abitazione dell'uomo ed inizia a prendere a calci il portone di casa. Per la donna, che si è rifiutata di fornire le proprie generalità ai poliziotti, è scattata la denuncia.

Il fatto è avvenuto nella tarda serata di ieri. Ad allertare le forze dell'ordine sono stati alcuni residenti che hanno segnalato la presenza di una donna in evidente stato di agitazione. Al loro arrivo i poliziotti l'hanno trovata ancora davanti al portone, nervosa e aggressiva nei confronti dei poliziotti. Dopo aver tentato di colpirli con dei calci e lanciando la sua borsa, la donna si è rifiutata di fornire le proprie generalità e per questo è stata denunciata. Per calmarla è dovuto intervenire anche suo figlio, minorenne, che ha cercato di tranquillizzarla. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non accetta la fine della relazione, va a casa dell'ex e prende a calci la porta: denunciata

AnconaToday è in caricamento