Cronaca Brecce Bianche / Via Brecce Bianche

Litiga con il vicino e gli lancia un mattone in faccia: denunciato 54enne

La lite sarebbe scoppiata sotto il palazzo dove vivono i due. Al culmine della discussione l'aggressore ha lanciato un mattone colpendo il volto del vicino

Foto di repertorio

Discute con il vicino di causa per via del parcheggio, poi scatta la lite e alla fine gli lancia un mattone in testa. I carabinieri della Stazione di Brecce Bianche hanno denunciato per lesioni personali aggravate un uomo di 54 anni di origine romena già noto alle forze dell'ordine. La lite sarebbe scoppiata sotto il palazzo dove vivono i due nella zona di Breccie Bianche.  

A causa della lesione avvenuta ad ottobre la vittima, un 54enne anconetano, ha riportato un trauma cranico al volto con una prognosi superiore a 30 giorni. I militari, dopo aver sentito i testimoni e ricostruito minuziosamente i fatti, hanno avviato la denuncia d'ufficio nei confronti dell'aggressore. L'anconetano ora sta bene ed è tornato a casa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con il vicino e gli lancia un mattone in faccia: denunciato 54enne

AnconaToday è in caricamento