Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Senigallia: fermati con dei coltelli in auto, due giovani nei guai

Due giovani di 30 e 33 anni sono stati fermati dai Carabinier di Marzocca e Montemarciano con dei coltelli con lame di 8 e 10 cm nascosti a bordo delle loro auto. Entrambi sono stati deferiti in stato di libertà

Proseguono i servizi di controllo del territorio e di prevenzione effettuati dai Carabinieri della Compagnia di Senigallia. Oggi i militari di Marzocca hanno fermato una Volkswagen Golf con a bordo un cittadino francese 33enne residente a Belforte del Chienti e già noto alle forze dell'ordine, che viaggiava con due ragazze italiane, di 25 e 27 anni, anche loro note alle forze di polizia. A bordo dell'auto i carabinieri hanno trovato un coltello a doppia lama in acciaio di 8 cm, con  manico di 10 cm, occultato  all’interno della tasca del sedile anteriore lato passeggeri. Il giovane è stato denunciato per possesso illegale di arma da taglio.
Inoltre, sempre nella stessa mattinata, i militari di Montemarciano hanno deferito in stato di libertà un 30enne di Senigallia, anche lui già noto alle forze dell'ordine, fermato in auto con a bordo un coltello in acciaio inox tipo pesca sportiva, marca “Bahco”, con lama di 10 cm.

In entrambi i casi le armi bianche sono state sequestrate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: fermati con dei coltelli in auto, due giovani nei guai

AnconaToday è in caricamento