menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La roccia rischia di franare e travolgere la ferrovia, scelta la demolizione controllata

Dalle 9 del 22 aprile fino alla fine dei lavori, lungo la linea ferroviaria Ancona-Roma i treni subiranno alcune cancellazioni e limitazioni di percorso

Avranno luogo domenica mattina, a Genga, le operazioni di messa in sicurezza mediante demolizione controllata con cariche esplosive, di uno sperone roccioso pericoloso per la pubblica incolumità e per le infrastrutture ferroviarie e stradali. Per consentire lo svolgimento delle operazioni in condizioni di sicurezza, il Comune di Genga ha adottato una ordinanza a tutela della pubblica incolumità di divieto di accesso di persone non autorizzate e di sgombero delle abitazioni presenti nell’area circostante la massa rocciosa.  

Dalle 9 del 22 aprile fino alla fine dei lavori, lungo la linea ferroviaria Ancona-Roma i treni subiranno alcune cancellazioni e limitazioni di percorso nella tratta Serra San Quirico-Albacina (e viceversa), con attivazione di servizio sostitutivo con autobus. Rete Ferroviaria Italiana informerà la clientela delle modifiche alla circolazione ferroviaria mediante avvisi affissi nelle stazioni della tratta interessata, nonché mediante i propri siti internet.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento