Delitto di Agugliano, la moglie interrogata dal Gip: “Gesto di difesa”

E' stata interrogata dal Gip Alberto Pallucchini Maria Andrada Bordea, la donna accusata di aver ucciso il marito Dumitru ad Agugliano, la notte del 2 marzo, pugnalandolo al collo con un coltello da cucina

E’ stata interrogata dal Gip Alberto Pallucchini Maria Andrada Bordea, la donna accusata di aver ucciso il marito Dumitru ad Agugliano, la notte del 2 marzo, pugnalandolo al collo con un coltello da cucina.

La giovane mamma 26enne, difesa dall’avvocato Jacopo Saccomani, ha riferito la sua versione dei fatti al magistrato. A quanto pare, nel corso del colloquio durato diverse ore, la donna non avrebbe negato il fatto, ma avrebbe parlato di una reazione fisica di difesa.

Il pm ha chiesto la convalida del fermo e l’applicazione della custodia cautelare in carcere, mentre la difesa ha chiesto la revoca della misura o gli arresti domiciliari a casa di un’amica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio alla baia, le fiamme divorano il ristorante Spiaggia Bonetti

  • Marche, nell'ultima settimana si abbassa l'età dei positivi :il 75% dei casi è under 35

  • Terribile schianto in via Conca, tir perde il controllo e schiaccia un'auto

  • Spiagge libere in alto mare, un salasso: ecco tutto quello che c'è da sapere

  • Bloccato sulla porta di casa, la polizia trova coltelli e una mazza: «Volevano ammazzarmi»

  • Lidl continua a crescere, nuovo punto vendita ad Ancona e 6 assunzioni

Torna su
AnconaToday è in caricamento