rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca Osimo

Defibrillatore distrutto: due avvisi orali per i vandali di Natale

Il provvedimento è stato emesso dal questore di Ancona, Cesare Capocasa, su istruttoria della Divisione anticrimine

Avviso orale per due dei tre giovani che la notte di Natale hanno danneggiato il defibrillatore semiautomatico in via Cinque Torri, vicino alle scale mobili dell'impianto di risalita Tiramisù, ad Osimo. Il provvedimento è stato emesso dal questore di Ancona, Cesare Capocasa, su istruttoria della Divisione anticrimine. 

Gli autori del danneggiamento del dispositivo erano stati individuati dalla polizia in breve tempo grazie all’uso delle immagini estrapolate da una telecamera posizionata nei paraggi. «Il Questore di Ancona - si legge nella nota -  considerata la gravità dell’episodio e la connessa pericolosità sociale dei presunti autori del gesto, ha emesso quindi nei loro confronti la misura di prevenzione dell’avviso orale». I vandali erano già gravati da precedenti di polizia e penali. Fin da giovanissimi avrebbero manifestato «propensione ed inclinazione all’assunzione di comportamenti illegali ed in alcuni casi anche violenti». 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Defibrillatore distrutto: due avvisi orali per i vandali di Natale

AnconaToday è in caricamento