Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Pinocchio / Via del Pinocchio

Un incontro per parlare delle unioni civili, imbrattata la sede dell'Udc

A denunciare il fatto su Facebook il segretario della sezione anconetana dell'Udc Arnaldo Ippoliti che, nonostante lo sfregio, ha detto: «Anche se mi hanno boicottato la sede. Noi andiamo avanti»

Cuori rossi e la scritta “love” di colore oro impressa con la bomboletta spray. E’ questa l’amara sorpresa trovata domenica mattina dai militanti dell’Udc  di Ancona quando sono arrivati ad aprire la loro sede in vista di un incontro per parlare del Ddl Cirinnà, in questi giorni in discussione al Senato. Parlarne sostenendo la tesi opposta a quella che vorrebbe far passare la legge. Ed è stato probabilmente questo a muovere il gesto incivile di chi ha pensato bene, sabato notte, di rovinare le vetrate della sede del partito cattolico in via Pinocchio 1. 

A denunciare il fatto su Facebook il segretario della sezione anconetana dell’Udc Arnaldo Ippoliti che, nonostante lo sfregio, ha detto: «Anche se mi hanno boicottato la sede. Noi andiamo avanti». E infatti l’iniziativa si è svolta ugualmente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un incontro per parlare delle unioni civili, imbrattata la sede dell'Udc

AnconaToday è in caricamento