rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Ubriaco, insulta e minaccia i poliziotti in pieno centro: Daspo urbano per un giovanissimo anconetano

Non potrà più avvicinarsi a piazza del Papa e nelle zone limitrofe. Per il giovane classe ’99 anche una denuncia

ANCONA- E’ costata cara al giovanissimo anconetano classe 1999 la bravata di mercoledì 12 maggio quando, intorno alle 2.00 di notte in piazza del Papa, in seguito ad una lite con la propria fidanzata ha reso necessario l’intervento della polizia. All’arrivo degli agenti lo stesso soggetto, già noto per altri episodi e in visibile stato di ebbrezza a causa dell’alcol, ha iniziato a inveire insultando e minacciando i poliziotti. Ad aggravare il tutto il lancio del proprio documento d’identità all’indirizzo e degli uomini in divisa e il rifiuto di seguirli in Questura.

Per lui scatterà un Daspo urbano che gli impedirà di avvicinarsi sia a piazza del Papa sia alle zone limitrofe. Il ragazzo sarà inoltre denunciato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale nonché multato per ubriachezza molesta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco, insulta e minaccia i poliziotti in pieno centro: Daspo urbano per un giovanissimo anconetano

AnconaToday è in caricamento