rotate-mobile
Cronaca Falconara Marittima

Aggredirono una donna nei pressi della spiaggia: non potranno entrare in nessun locale della provincia

Sono stati sanzionati con Daspo due falconaresi per la rapina ad una donna in prossimità di uno stabilimento balneare

FALCONARA- Per due anni non potranno entrare in nessun locale di pubblico intrattenimento della provincia di Ancona. Questo il provvedimento di Daspo, denominato “Willy”, inflitto dal Questore Cesare Capocasa ai due giovani falconaresi – già denunciati – che nei giorni scorsi avevano aggredito a scopo di rapina una donna in prossimità di uno stabilimento balneare. I due ventenni, già noti alle forze dell’ordine per alcune condotte recidive, sono stati così sanzionati con contestuale divieto di stazionamento nelle vicinanze degli stessi locali.

«Assicurare l’ordine e la sicurezza dei cittadini nei luoghi del vivere quotidiano, preservare la comunità da eventi violenti è la missione che le Donne e gli Uomini delle Forze di Polizia svolgono costantemente con il loro operato al servizio del prossimo. Lavoreremo sempre alacremente e con la massima professionalità affinché i luoghi di incontro e socialità, soprattutto dei giovani, restino avulsi da contesti e condotte di violenza». Questo è stato il commento del Questore.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredirono una donna nei pressi della spiaggia: non potranno entrare in nessun locale della provincia

AnconaToday è in caricamento